sancarlino

Membri di una stessa famiglia

Carissimi Amici,
da più di un mese la nostra supplica a Dio nella preghiera serale del Santo Rosario ci fa compagnia nel dolore della malattia del nostro caro don Antonio (Anas) e di tante intenzioni di supplica che riceviamo. Come ha scritto Maria Cristina nella sua profonda lettera, Dio ci accompagna sempre e ci rende coscienti che non siamo soli nella battaglia. Mia mamma, che segue il Rosario ogni sera, mi ha scritto recentemente: “Le chapelet pour ANTONIO passe les frontières et nous rend membre de la même famille. Je vous embrasse!” – “La preghiera per Antonio ha passato i confini e ci rende membri della stessa famiglia. Vi abbraccio!”. La Chiesa è questa grande e bella famiglia che apre il nostro cuore alla Volontà del Padre. Continuiamo a fidarci offrendo anche il più piccolo sacrificio per la nostra conversione all’amore!

Buona domenica detta “della Divina Clemenza”

Don Jacques

E’ online il nuovo numero del SanCarlino. Clicca qui per scaricarlo

Questa domenica celebriamo la 43esima Giornata per la Vita alla quale la nostra parrocchia partecipa come ogni anno con la tradizionale vendita di primule

Per partecipare alle Sante Messe festive vige sempre la prenotazione per accedere. La capienza massima per ogni celebrazione è di 180 persone. I bambini non necessitano della prenotazione e possono stare nella stessa panca dei genitori. Chi si prenoterà per la messa delle 10:30 riceverà direttamente sul proprio smartphone i file con i canti e le letture della celebrazione. Per prenotarsi, clicca qui

Per partecipare al Santo Rosario giornaliero per don Anas alle ore 21 è necessario collegarsi alla pagina Youtube della Parrocchia (clicca qui). Il testo per seguire insieme il Rosario lo trovate cliccando qui.

Qui potete scaricare l’immagine con la preghiera di invocazione al Servo di Dio don Luigi Giussani

Vi ricordiamo che la Parrocchia vive di carità. A questa pagina (clicca qui) vi segnaliamo tutte le modalità per sostenerci

Qui trovate il Vangelo da colorare per i bambini

1 pensiero su “Membri di una stessa famiglia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...